Quale ruolo consiglieresti tra Scrum Master e Product Owner?

Quale ruolo del framework Scrum consiglieresti di scegliere tra Scrum Master e Product Owner?
Questa domanda mi è stata fatta infinite volte in aula, recentemente ho pubblicato la mia risposta su Quora. Ho ritenuto utile riportare anche qui la risposta, così da condividere più possibile le differenze che esistono tra Product Owner e Scrum Master.

Product Owner e Scrum Mater sono due ruoli molto diversi.

Nella Scrum Guide il Product Owner è definito come:

Il Product Owner ha la responsabilità di massimizzare il valore del prodotto risultante dal lavoro svolto dal Team di Sviluppo. Come questo è fatto può variare di molto secondo l’organizzazione, gli Scrum Team e gli individui.

Il Product Owner è l’unica persona responsabile della gestione del Product Backlog.

In altre parole il Product Owner si potrebbe vedere come un imprenditore, la sua preoccupazione è soddisfare i bisogni del cliente rilasciano rapidamente e frequentemente valore (vedi articolo HBR sulla piramide del valore). Il principio è quello di trovare la soluzione ad un problema del cliente (customer-centred), e non creare un problema al cliente per vendergli la soluzione (product-centred).

In generale sono necessarie competenze di business, valutazioni su investimenti, marketing, design thinking, ecc. Il Product Owner non è responsabile della soluzione tecnologica di responsabilità del Team di Sviluppo, pertanto non è necessario abbia competenze di sviluppo software.

Lo Scrum Master è definito come:

Lo Scrum Master è responsabile di promuovere e sostenere Scrum come definito nella Guida a Scrum. Gli Scrum Master fanno questo aiutando chiunque a comprendere la teoria, le pratiche, le regole, ed i valori di Scrum.

È un leader a servizio (servant-leader) dello Scrum Team. Lo Scrum Master aiuta coloro al di fuori dello Scrum Team a capire quali delle loro interazioni con lo Scrum Team sono utili e quali no. Aiuta tutti a modificare queste interazioni per massimizzare il valore creato dallo Scrum Team.

Lo Scrum Master non è responsabile della soluzione né in termini di business (Product Owner) né in termini tecnologici (Team di Sviluppo). Si assicura che l’Agile Mindset espresso nei suoi valori e principi sia stato compreso e venga praticato quotidianamente. Si assicura che il framework Scrum sia applicato in modo prescrittivo, facilita gli eventi e le interazioni tra i membri dello Scrum Team. Ha competenze di comunicazione e risoluzione dei conflitti, supporta i membri dello Scrum Team nell’allenare la propria intelligenza emotiva. Rimuove ostacoli e il suo obiettivo è portare il lo Scrum Team ad essere un team ad alte prestazioni (vedi anche articolo sulle fasi di Bruce Tuckman).

Come si può vedere i due ruoli sono molto diversi e richiedono competenze differenti.
Quale ruolo consiglieresti tra Scrum Master e Product Owner?
A questo punto per scegliere è sufficiente stabilire in quale dei due ruoli pensi di poterti divertire nell’accrescere le tue conoscenze e la tua esperienza professionale.

Panoramica certificazioni Agile

Una mappa mentale che rappresenta una panoramica non esaustiva delle certificazioni Agile.

Negli ultimi anni c’è stata una rapida  crescita nel numero di certificazioni Agile, Scrum e framework per far scalare Scrum nelle grandi organizzazioni. Sono sempre stato curioso di mappare lo stato attuale, identificando i principali enti di certificazione, i differenti percorsi, i livelli di certificazione, i requisiti di accesso, i costi, ecc.

Questo primo articolo (è mia intenzione pubblicare altri dettagli) ha come obiettivo quello di fornire una panoramica dell’offerta disponibile. L’articolo non entra nel merito qualitativo di ciascuna certificazione,  è solo un’istantanea dello stato attuale.

Nel rappresentare la panoramica delle certificazioni Agile e non solo ho utilizzato una mappa mentale navigabile. Ciascun nodo è anche un link che punta ai contenuti di approfondimento pubblicati nelle pagine dei siti ufficiali.

Gli enti e le certificazioni riportate potrebbero non essere tutte quelle esistenti. Inoltre rispetto alla data di pubblicazione dell’articolo potrebbero in futuro esserci ulteriori variazioni. Cercherò di mantenere più possibile aggiornata questa pagina, tuttavia se dovessi accorgerti dell’assenza di importanti enti o certificazioni, o riscontrassi errori puoi inviarmi una segnalazione e provvederò ad aggiornare rapidamente i contenuti.

La mappa mentale è navigabile, ed è possibile spostarsi al suo interno, ingrandirla o ridurla. Da questo link puoi scaricare la versione PDF della mappa mentale. Se hai trovato utile questo articolo puoi condividerlo sui tuoi canali social. In fondo alla pagina puoi lasciare i tuoi commenti.

Potrebbe anche interessarti questo articolo: Quale certificazione Agile scegliere?